Come tenere pulite le protesi dentarie mobili

Home / News / Come tenere pulite le protesi dentarie mobili

Nonostante siano state ampiamente sostituite dagli impianti dentali, le protesi dentarie mobili sono tutt’oggi molto utilizzate. Oggi ti spiegheremo come mantenerle pulite e prolungare quindi la loro durata.

Per conservare queste protesi dentarie mobili, è importante mantenerle pulite quotidianamente attraverso un’igiene orale costante e approfondita. I batteri, la placca e il tartaro infatti si annidano anche sulle protesi e sulle dentiere proprio come sui denti naturali. Occorre quindi pulire la dentiera tutti i giorni per evitare infiammazioni e funghi alle mucose e per

proteggere la dentatura residua dalle carie e dalla parodontite.

Uno spazzolamento troppo vigoroso, l’impiego di una pasta abrasiva o di uno spazzolino a setole dure compromettono le

protesi dentarie mobili, in quanto provocano perdita di lucidità dei denti artificiali, usura prematura, riduzione della parte acrilica con conseguente peggior adattamento delle protesi alla bocca. Prima di rimetterla in bocca, sciacquate sempre la protesi a fondo sotto un getto di acqua tiepida.

Sciacquate frequentemente anche la bocca per sbarazzarsi dei batteri e l’alito sarà molto più fresco.

Protesi dentarie mobili e placca: scegliere lo spazzolino giusto

La placca è una pellicola batterica invisibile che si forma gradualmente, una volta indurita, la placca si trasforma in deposito calcareo, porta d’ingresso ideale per i batteri. 

Irritazioni, malattie delle gengive, problemi digestivi (stomatite batterica) sono solo alcune delle conseguenze negative possibili quando le condizioni igieniche della protesi sono carenti.

Lo spazzolino ideale per le protesi è dotato di setole morbide che consentono di raggiungere tutte le parti della dentiera. Dopo ogni pasto, spazzolare delicatamente tutta la superficie della protesi, con particolare attenzione agli spazi interdentali e alle parti che vengono a contatto con le gengive.

Perché  l’impianto dentale è meglio delle protesi dentarie mobili? 

Come abbiamo già detto, le protesi dentarie mobili sono state ampiamente sostituite dagli impianti dentali, vediamo insieme perché:

  • Oltre al supporto dei ganci, il vero sostegno della protesi mobile è rappresentato dalle gengive. Può dunque accadere che siano spesso soggette a infiammazioni o infezioni, causando dei fastidi al paziente, cosa che con l’impianto dentale non succede perché la vite è posizionata all’interno dell’osso.
  • La protesi mobile, non essendo ancorata all’osso, non ferma il processo del riassorbimento osseo, ossia l’assottigliamento graduale dell’osso che si verifica in seguito alla perdita dei denti, invece la caratteristica dell’implantologia è la possibilità di fissare le protesi avvitandole alle viti che vengono inserite nell’osso mascellare o mandibolare. Le viti prendono il posto della radice del dente, in questo modo è possibile bloccare l’avanzamento del riassorbimento osseo.
  • Durante la masticazione si possono avvertire dei lievi movimenti che possono creare disagio, cosa che non succede nell’impianto dentale perché assicura denti fissi e stabili.

Vuoi farci delle domande o prenotare una visita? Contattaci!

Vuoi prenotare una visita o farci delle domande?

Dente scheggiato, spezzato o fratturato? Il tempo è ORO!
SERVIZIO DI PRONTO SOCCORSO PRIVATO

Chiamaci subito al numero 393 852 5077.

Uno dei nostri collaboratori si impegnerà a riceverti nel minor tempo possibile, per fissare una visita odontoiatrica immediata e trovare una soluzione al tuo problema.
Nel frattempo, conserva il dente o il frammento in una soluzione fisiologica – la puoi trovare in farmacia – oppure nel latte. Se non ti fosse possibile, tienilo nella saliva, anche in bocca, se non dovessi avere un contenitore.


Ti aspettiamo in Studio. 
Per scoprire di più sul nostro Servizio di Pronto Soccorso Privato -> Clicca qui!
Related Posts
devitalizzazione-di-un-dente-1sbiancamento dentale
WhatsApp chat

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi