Come lavare i denti con l’apparecchio fisso

Home / News / Come lavare i denti con l’apparecchio fisso

I denti “storti” che stanno attraversando un trattamento ortodontico sono molto più difficili da pulire, oggi vogliamo spiegarti come lavare i denti con l’apparecchio fisso e darti qualche consiglio per affrontare il tuo trattamento.

Apparecchio fisso: quando è necessario?

Molte persone pensano che l’apparecchio fisso sia necessario solo per una questione estetica. Il Dr. Alessio Casimiro, specialista in ortognatodonzia, ci risponde che non è solo così. Avere dei denti “storti”, o il mancato combaciamento tra quelli delle due arcate può portare a:

  • consumare eccessivamente delle superfici occlusali;
  • stressare gengive e osso di supporto dei denti;
  • causare inefficienza masticatoria ed una scarsa igiene;
  • comportare mal di testa frequenti con possibile coinvolgimento delle articolazioni temporomandibolari.

Il trattamento ortodontico è alla fine sicuramente meno costoso rispetto alle possibili cure necessarie per ovviare ai problemi creati da una malocclusione ortodontica. Per molti, comunque, un bel sorriso è il migliore regalo dell’ortodonzia. Dopo la cura, infatti, si acquista più sicurezza in se stessi.

Apparecchio fisso: fastidi e rimedi

Quando si inizia un trattamento ortodontico tradizionale possono nascere dei piccoli fastidi che tendono a finire in qualche giorno, in ogni caso ecco alcune soluzioni facili e veloci:

  • Dolenzia iniziale dopo il montaggio dell’apparecchio, temporaneo. Si può utilizzare in questi casi un antidolorifico (paracetamolo) o già usato in passato
  • Possibili arrossamenti ed escoriazioni delle guance e delle labbra: si può utilizzare della cera d’api ortodontica per coprire quella parte dell’apparecchio che punge. Comunque vi preghiamo di segnalarci subito qualsiasi problema abbiate, affinché vi sia dato un immediato appuntamento risolutivo.
  • Dolenzia dopo ogni controllo, è normale, i denti sono sollecitati al movimento, passa in qualche ora.
apparecchio_fisso | Centro odontoiatrico Frustagli | Dentista a Bareggio
apparecchio_fisso | Centro odontoiatrico Frustagli | Dentista a Bareggio

Cosa mangiare con l’apparecchio fisso

Ecco alcuni consigli per mantenere un’alimentazione corretta in funzione del tuo trattamento ortodontico. Suggeriamo di evitare:

  • spuntini fra i pasti e se proprio la fame ti assale, ricorda di portare con te uno spazzolino per l’igiene orale;
  • cibi particolarmente zuccherati e/o difficili da rimuovere (caramelle, dolci, pop-corn, etc.);
  • cibi particolarmente duri e/o croccanti (torrone, crosta del pane,noccioline, etc.) che possono causare il distacco degli attacchi. Se dovesse capitare non preoccuparti, ciò accade sporadicamente e né la durata né l’efficacia della cura vengono compromesse, ti basterà chiamare per fissare un appuntamento di controllo.

Come lavare i denti con l’apparecchio fisso

  • Spazzolare i denti tre volte al giorno, sempre dopo ogni pasto o spuntino, seguendo le istruzioni fornite.
  • Utilizzare spazzolini ortodontici e scovolini interprossimali. Il dentifricio deve essere al fluoro. Non preoccuparti, durante la visita ti spiegheremo nel dettaglio tutto.
  • Non usare troppa forza durante lo spazzolamento per non compromettere le delicate legature dell’apparecchio fisso.

Alternative all’apparecchio tradizionale: cerchi una soluzione invisibile?

Esiste un trattamento ortodontico che permette l’allineamento dei denti in modo quasi invisibile, tramite l’utilizzo di allineatori (mascherine trasparenti) personalizzati e rimovibili. Supportato da una tecnologia di imaging digitale 3D, inoltre, è in grado di mostrare al paziente il piano di cura completo, partendo dalla posizione iniziale dei denti fino a quella finale desiderata.

Non è un apparecchio fisso, ma la sua efficacia è al pari di un trattamento ortodontico tradizionale, donandoti la possibilità di rimuoverlo durante i pasti e le occasioni speciali! In questo modo la tua igiene orale non subirà variazioni o attenzioni particolari.

Dente scheggiato, spezzato o fratturato? Il tempo è ORO!
SERVIZIO DI PRONTO SOCCORSO PRIVATO

Chiamaci subito al numero 393 852 5077.

Uno dei nostri collaboratori si impegnerà a riceverti nel minor tempo possibile, per fissare una visita odontoiatrica immediata e trovare una soluzione al tuo problema.
Nel frattempo, conserva il dente o il frammento in una soluzione fisiologica – la puoi trovare in farmacia – oppure nel latte. Se non ti fosse possibile, tienilo nella saliva, anche in bocca, se non dovessi avere un contenitore.


Ti aspettiamo in Studio. 
Per scoprire di più sul nostro Servizio di Pronto Soccorso Privato -> Clicca qui!
Related Posts
sbiancamento dentale
WhatsApp chat

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi